Quando c’ è da camminare occorre una certa capacità persuasiva per invogliare i bambini. La prospettiva di una bella pedalata invece scatena in loro un entusiasmo incontrollabile…

Chissà come mai! Forse perché la bici è sinonimo di svago, dinamismo, cambi di scena: tanto più quando il percorso è pianeggiante e variegato.

La ciclabile della Val Venosta entusiasma davvero tutti, grandi e piccini: da Malles a Merano fiancheggia l’ Adige attraversando immense distese di coltivazioni di mele. Noi abbiamo fatto l’ ultimo tratto che da Naturno arriva a Merano e ci siamo divertiti tantissimo.

DSC_0239

Siamo partiti dal Familien- Wellness Residence Tyrol ed abbiamo costeggiato l’ Adige incontrando numerosi motivi di svago e fermandosi qua e là assaggiando una mela o semplicemente fotografando un dettaglio.

PicMonkey Collage

 E quando credi di esserci quasi ti si apre un mondo di verde, ancora più forte di quello che ti sei lasciato indietro

CSC_0773

 

DSC_0267

” Forse è stato lo stesso gigante Ortler ad immortalarsi di punto in bianco qui a Lagundo con due troni, direttamente soto la cima del Monte Rosa. Non l’ ha fatto per essere gentile, ma per vantarsi, come fanno tutti i giganti. L’ ha fatto affinchè noi, oggi, possiamo sederci qui e ammirare le sue ricchezze.”

DSC_0272

 “Ma tutta questa vanteria non era abbastanza per il gigante, che fece costruire anche un binocolo come invito a noi a sbirciare direttamente nella sua camera del tesoro: nei giardini di Castel Trauttmansdorf, dove si riuniscono tutte queste bellezze.”

DSC_0270

Tuttavia è certamente più bello vederle da vicino.

Scivoliamo giù, tre tornanti divertentissimi ci mettono alla prova

DSC_0277

e arriviamo ad un fantastico ponte medievale

DSC_0290

Ineccepibile la cura con cui qui ci si prende cura del luogo comune, non una carta, nè una cicca in terra, mi sentirei a disagio io stessa e quando arriviamo a Merano, la città che pedaliamo si mostra con i i suoi immensi balconi fioriti e casette disegnate che paiono uscite da una fiaba.

Lasciamo le bici, vogliamo andare lassù, oltre i 2000 e scendere col bob

(ebbene si … anche senza neve!!!)

Annunci